Menu
Ti trovi qui:Home/Portfolio/Realizzazione della piattaforma ferroviaria in ampliamento al terminale intermodale esistente

Realizzazione della piattaforma ferroviaria in ampliamento al terminale intermodale esistente

Il fabbricato A Il fabbricato A

L'opera prevedeva l'ampliamento della piattaforma intermodale della Toscana Centrale secondo due distinti stralci funzionali: lo stralcio funzionale n° 1 comprendeva l'esecuzione di opere di carattere ferroviario, civili (infrastrutture e stabilizzazione a calce dei piazzali), impiantistiche di tipo elettrico e meccanico, lo stralcio funzionale n° 2 comprendeva invece opere civili finalizzate alla costruzione di due nuovi magazzini di circa 3.500 e 12.500 mq, funzionali allo scambio ferro-gomma delle merci ed entrambi dotati di palazzine uffici, e all'ampliamento dell'esistente piazzale intermodale.

La copertura a shed dei magazzini era stata adeguatamente predisposta per poter ricevere due impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.
L'intervento ha previsto inoltre la costruzione di opere complementari quali vasche interrate antincendio, garitte d'ingresso e rimessa locomotore.

Ubicazione:
Interporto della Toscana Centrale - Prato
Tipologia:
Opere infrastrutturali di tipo civile, stradale e ferroviario; nuova costruzione di due capannoni prefabbricati ad uso magazzini per stoccaggio merci dotati ciascuno di porzioni ad uso terziario.
Periodo di progettazione:
2006-2007
Periodo di realizzazione:
2007-2010
Team di Progettazione:
Associazione Temporanea di Professionisti:
Ing. Guido Lenzi capogruppo, ing. Carlo Monzani, arch. Stefano Quarenghi, ing. Lorenzo Ziosi, ing. Marco Nascè, SETINGEGNERIA SRL ing. Alessio Gatteschi, SERFER SRL ing. Giovanni Traverso
Importo Lavori:
€ 23.241.978,67
Ruolo svolto:
Progettazione architettonica, strutturale esecutiva, impiantistica e specialistica (opere ferroviarie) esecutiva, DL generale, Coordinamento sicurezza (progettazione ed esecuzione), contabilità e supporto alle operazioni di collaudo.

Lascia un commento

Torna in alto